Benvenuti!
Anche su Facebook

lunedì 17 ottobre 2011

Crostatine Crema Pasticcera al cioccolato


Eccoci di nuovo qui a parlare di dolci!
Se fosse per me, passerei tutte le mie giornate a pasticciare e a parlarvi delle mie ricette... invece c'è anche il lavoro, ma appena posso mi chiudo in cucina e mi do da fare con zucchero e fruste.
Ma ieri era un giorno speciale, un giorno di quelli dove ho tempo da dedicare alle mie passioni e posso dar sfogo alla mia inventiva...
Oggi le protagoniste sono delle deliziose crostatine farcite con Crema Pasticcera al cioccolato.
Friabilissime, profumate, raffinate nelle loro semplicità...
Preparate ieri per un gruppo di amici romanisti... direi che hanno gradito!
E io direi che ero soddisfatta!


Crostatine Crema Pasticcera al cioccolato

Per la buonissima e friabilissima Pasta Frolla delle Sorelle Simili :
200gr di farina 00 per dolci
100gr di burro freddo
80gr di zucchero a velo
2 tuorli
un pizzico di sale
aromi facoltativi
(questa volta ho usato farina 00 e il risultato è ugualmente ottimo)

Per la crema al cioccolato
occorre amalgamare crema pasticcera e ganache 
(La crema al cioccolato è un'idea nata da una ricetta di Valentina Gigli)
 
Preparate prima la crema pasticcera :
250ml di latte intero fresco
75gr di zucchero semolato
50gr di tuorli (circa 2/3 tuorli medi)
25gr di maizena o amido di mais
semi di 1/4 di bacca di vaniglia
(Si deve tagliare la bacca con un coltellino per il lungo, aprirla bene e con la punta del coltellino asportare i semini)

Per la Ganache :
65ml di panna liquida
95gr di cioccolato fondente

La ricetta e il procedimento per la Pasta Frolla delle Sorelle Simili sono stati presi dal blog di "Araba felice".
Ponete la farina in una ciotola, insieme al pizzico di sale e al burro freddo tagliato a pezzetti.
Sfregate velocemente con le dita il burro con la farina, con il pollice e l'indice in un movimento simile a quello che si usa per indicare i soldi, fino ad ottenere un composto sabbioso che disporrete a fontana su una spiana.
Al centro della fontana ponete lo zucchero a velo, i tuorli e gli aromi se preferite.
Con una forchetta amalgamate prima questi ultimi e poi unite anche il composto sabbioso (farina e burro).
Con una spatola, aprite e separate l'impasto, strisciatelo sulla spiana per far assorbire le uova alla farina.
Non ammassate, ma separate continuamente l'impasto, finchè la farina sarà ben assorbita dalle uova.
Utilizzando sempre la spatola, compattare l'impasto premendo sulla spiana, dividetelo a metà e sovrapponetelo di nuovo per tre volte.
Una volta amalgamato il tutto, fate ruotare l'impasto sulla spiana con il palmo della mano, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciatelo riposare in frigo almeno trenta minuti prima di usarlo.
Si usa la spatola, perchè il burro a contatto con il calore delle mani tende a scaldarsi e questo non sarebbe d'aiuto per ottenere una frolla bella friabile.
Si può comunque proseguire a mano se non si possiede la spatola cercando di essere molto veloci nell'impastare.
Passati i trenta minuti riprendete il panetto dal frigo e accendete il forno a 180°.
Stendete la pasta frolla sul piano di lavoro e rivestite con essa gli stampini per crostatine mignon, precedentemente imburrati e infarinati.
Praticare dei buchetti sulla base di ogni crostatina con una forchetta e cuocere in bianco.
Prendete quindi tanti foglietti di carta forno, posizionateli su ogni crostatina e riempire con legumi secchi o riso.
Per ottenere un risultato ottimale, porre la teglia in frigo almeno 15 minuti prima del passaggio in forno.
Fate cuocere così per circa 10 minuti, poi togliamo la carta forno e rimettiamo le crostatine in forno ancora per circa 5 minuti o cmq fino a doratura.
Togliete dal forno e aspettate che siano ben fredde prima di sformare.


Preparate la crema.
Versate il latte con metà dose dello zucchero, in un pentolino e fatelo scaldare abbastanza, ma senza che sia raggiunto il bollore.
Nel frattempo ponete in una ciotola i tuorli e con una frusta manuale amalgamateli alla restante metà dello zucchero e alla vaniglia.
Aggiungete anche la maizena, facendola cadere direttamente da un setaccio.
Amalgamate soltanto quel che basta finchè il composto sarà liscio e cremoso, ma non montato.
Versate a filo metà del latte caldo nel composto di tuorli e mescolando bene riponete tutto nel pentolino con il restante latte.
Fate addensare la crema su fuoco moderato, senza mai smettere di mescolare finchè non si addensa.
Una volta pronta passatela al setaccio (con un colino cinese) e trasferitela immediatamente in una ciotola possibilmente di vetro.
Coprite con la pellicola per alimenti, direttamente a contato con la crema.
 
Ora preparate la Ganache.
E' bene prepararla immediatamente dopo, perchè per amalgamare la Ganache alla crema, è preferibile che siano tutte e due calde.
Tritate il ciocolato in piccolissimi pezzi e ponetelo in un pentolino.
Portate a bollore la panna e versatela sul cioccolato tritato ricoprendolo.
Aspettate qualche secondo e con una frusta manuale mescolate finchè il cioccolato sarà completamente sciolto e il tutto amalgamato.
Ora amalgamate la crema pasticcera alla Ganache, mescolando bene con una frusta manuale.
Coprite con la pellicola per alimenti, direttamente a contatto con la crema al cioccolato e fatela raffreddare.

Versate la crema in un Sac a poche e farcite le vostre crostatine.
Spolverate con dello zucchero a velo.




8 commenti:

  1. che bontà!! ne voglia una ora.. ho un calo degli zuccheri.. :-)

    RispondiElimina
  2. Davvero favolose! Grazie per averle condivise e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. bellissime... chissà che buoneeeeeeeee

    RispondiElimina
  4. @Giovanni...: prendine pure una :)
    @Barbara: grazie! buona settimana anche a te :)
    @Raffy: sono veramente molto buone!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia, sono bellissime anche da vedere....
    baci

    RispondiElimina
  6. Concordiamo con Sognando Dolcezze "sono bellissime anche da vedere "!!
    Ciao, siamo Daniela e Laura ci siamo unite oggi al tuo sito, complimenti per le bellissime ricette !! Speriamo al più presto di provarne qualcuna …se nn ti dispiace !!
    Passa dal nostro blog se ti va ci farebbe molto piacere !!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao, scusa ma per errore ci siamo iscritte due volte !!
    Hai due scimmiette tra i follower ;-) !!
    Ciao ciao
    Dany e Laura

    RispondiElimina
  8. @Sognando dolcezze: grazieeeee
    @Laura&Daniela: felice di avere due scimmiette! :) ma come mi dispiace?! ma nooooo.... anzi se provate qualche ricetta fatemi sapere ;)

    RispondiElimina