Benvenuti!
Anche su Facebook

sabato 30 luglio 2011

Black&White Chocolate Cake... un semifreddo o una Cheesecake?



Erano giorni che non pasticciavo in cucina... e mi mancava qualcosa...
Perchè quando pasticcio, mi rilasso, entro in un piccolo mondo tutto mio, dove lascio libero accesso solamente a fruste e zucchero!
E com'è bello quando da zucchero e fruste, poco altro e tanta passione nasce un dolce!
Corteggiavo questa torta vista nel blog di mentaecioccolato, da tanto tempo... posso solamente dirvi di provarla perchè io l'ho fatto e sicuramente lo rifarò!
E' una torta fresca, delicata al palato, dal sapore ottimo... ma decidete voi, dopo aver letto gli ingredienti se chiamarla semifreddo al Mascarpone o Cheesecake.
In entrambi i casi direi che va più che bene... tra semifreddi e Cheesecakes io non saprei cosa scegliere :)
Ho seguito quasi fedelmente la ricetta, solamente qualche modifica... e ho deciso di chiamare questa torta Black&White Chocolate Cake... 


Black&White Chocolate Cake

Ingredienti per una torta di circa 20cm di diametro
Per la base :
250gr circa di biscotti secchi "tipo Orosaiwa" 
100gr di burro



Per la farcia:
250gr di Mascarpone
145gr di yogurt bianco cremoso
50/60gr di zucchero a velo
250gr di panna montata zuccherata
125gr di cioccolato bianco
125gr di cioccolato fondente
8/10gr di gelatina in fogli
(tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente)


Piccola premessa
Per realizzare un semifreddo, occorre un anello da pasticcere che andrà rivestito con fogli di acetato, o una teglia a cerniera che andrà rivestita di carta forno o imburrata.
Quando la torta si sarà solidificata, dopo il riposo in frigo, aiutatevi a sformarla con un canavaccio inumidito di acqua bollente.
Strofinatelo lungo il bordo, prima di rimuoverlo.
Se necessario aiutarsi inoltre passando la lama di un coltello lungo il bordo.


Preparate la base, riducendo i biscotti in una polvere molto fine.
Sciogliete su fuoco basso il burro, fate leggermente freddare e versatelo nella polvere di biscotti, gradualmente e amalgamando a ogni aggiunta.(gradualmente ma cerate di essere veloci)
Con un cucchiaio da cucina, mescolate bene, inumidendo completamente il tutto.
Versate nel fondo della teglia e sempre con l'aiuto del cucchiaio da cucina, livellate e pressate bene, formando così la base biscottata del dolce.
Lasciate rassodare la base in frigo fino al suo utilizzo.



Montate la panna e tenetela al fresco.
Sciogliete a bagno-maria, su fuoco molto basso e separatamente i due tipi di cioccolato.
Mescolate spesso il cioccolato con un cucchiaio di legno.
Con una frusta elettrica e a bassa velocità, montate il Mascarpone con lo zucchero, finchè sarà bianco e cremoso.
Mettete a mollo in acqua ben fredda la colla di pesce (10 minuti).
Con una spatola in silicone, o un cucchiaio di legno, miscelate delicatamente e con movimenti dal basso verso l'alto, lo yogurt al mascarpone.
Unite la panna montata alla crema di Mascarpone e yogurt.
Amalgamate la panna, sempre con la spatola o cucchiaio di legno e sempre con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.
Senza sgocciolare troppo la gelatina, fatela sciogliere in un pentolino e su fuoco basso..
Quando sarà sciolta, per evitare la formazione di grumi, data la differente temperatura tra i composti, unite prima uno o due cucchiai della crema al Mascarpone alla gelatina, mescolate bene e unite poi questo composto alla restante crema di Mascarpone.
Dividete ora l'impasto ottenuto in due parti.
Aggiungete il cioccolato bianco fuso in una e quello fondente nell'altra parte (il cioccolato non deve essere bollente, ma appena tiepido).
Mescolate sempre con accortezza.
Riprendete la base dal frigo e riempite a cucchiaiate alternando il bianco e il nero.
Infine con il manico di un cucchiaio di legno, sempre delicatamente, fate dei cerchi all'interno per ottenere la variegatura.
Livellate la superficie e mettete in frigo a rassodare per almeno 3 ore.
Decorate a piacere.







11 commenti:

  1. con una descrizione così, come si fà a non provarlo! cinzia

    RispondiElimina
  2. ciao Cinzia :) provalo e fammi sapere ;)

    RispondiElimina
  3. assolutamente deliziosa cara! la proverò sicuramente! da oggi ti seguo con piacere! se ti va passa a trovare anche il mio blog! ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Ciao che bella torta! mi unisco ai tuoi seguaci Paola
    www.paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. ciao ragazze! verrò a trovarvi presto :)

    RispondiElimina
  6. ciao! vorrei farla stamattina ma mi sono accorta di nn avere lo yogourt..... E' domenica e nn posso comprarlo :( posso sostituirlo?

    RispondiElimina
  7. Ciao Valeria! si certo che puoi anche se il gusto dello yogurt è perfetto! metti solo mascarpone o un pò di philadelphia :)

    RispondiElimina
  8. Vi dico soltanto che l'ho preparata per una gara di dolci e...beh,PRIMO PREMIO!

    RispondiElimina
  9. Petra che bellooooooooooooooooooooooooo!
    ti prego se hai una foto caricala nella mia pagina fecebook...vorrei tanto vederla!!!!

    RispondiElimina