Benvenuti!
Anche su Facebook

lunedì 13 giugno 2011

Brownies al cioccolato di David Lebovitz


Era da molto tempo che volevo provare i Brownies, quei dolcetti sempre visti nelle foto!
La tipica merenda americana, ricca e golosa.... e io che amo tutti i pasticci americani, come potevo non farli?
Girando per il blog alla ricerca della giusta ricetta, sono entrata a casa di julskitchen
Oltre ad aver trovato la ricetta adatta, ho scoperto anche questo bellissimo blog! 
Jul fa una presentazione fantastica a questi Brownies di David Lebovitz e ci spiega il segreto per ottenere un dolcetto dal sapore intenso e una consistenza burrosa che si scioglie in bocca...
Bisogna mescolare vigorosamente l’impasto per un minuto, non di meno, perché quello sarà un life-changing minute, un minuto che può cambiare la vita.
Subito ho deciso che il mio primo Brownie sarebbe stato proprio quello di David Lebovitz presentato da Jul, soltanto leggermente modificato....


Brownies al cioccolato
ricetta adattata da David Lebovitz, Ready for Dessert

Ingredienti per circa 12 Brownies 
dosi per una teglia quadrata di circa 23cm di diametro
ricetta base :
85gr di burro
225gr di cioccolato fondente al 70% di cacao in piccoli pezzi *
150gr di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2uova a temperatura ambiente
35gr di farina 00

Inoltre :
50gr di cioccolato fondente al 70% di cacao in piccoli pezzi
70gr di cioccolato bianco in piccoli pezzi
granella di nocciola quanto basta o cmq in base ai gusti personali

Il bello di questa ricetta è che ognuno può adattarla in base ai gusti personali.
Jul per esempio arricchisce la ricetta base con fave di cacao e cranberries essiccati, io ho utilizzato del cioccolato bianco e granella di nocciola... e voi scegliete tutto quello che preferite tra frutta secca o essiccata, cioccolato fondente o bianco....

Preriscaldate il forno a 175°.
Rivestite la teglia con della carta forno.
In un pentolino e su fuoco basso, sciogliete il burro a pezzetti.
Quando sarà sciolto aggiugete anche il cioccolato in piccoli pezzi, continuando a girare con un cucchiaio di legno.
Aspetatte che sia tutto sciolto e ben amalgamato e togliete al fuoco.
Unite subito lo zucchero, mescolando continuamente finchè non si sarà amalgamato.
Montando con le fruste elettriche, unite ora un uovo alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta.
Aggiungete la farina setacciata e l'assenza di vaniglia.
Mescolate alla massima potenza per un minuto, finchè l'impasto non sarà perfettamente liscio.
Lasciatelo raffreddare per qulche minuto e poi aggiungete delicatamente i pezzetti di cioccolato fondente, di cioccolato bianco e la granella di nocciola. 
Questo se seguite le mie modifiche, o qualsiasi altro ingrediente che avete scelto.
Versate l'impasto dei Brownies nella teglia e fate cuocere per cira 30 minuti, finchè l'impasto non si sarà rassodato e in superficie non si sarà formata una crosticina.
Sfornate e aspetatte che sia tutto ben freddo prima di tagliare il tutto in quadrati (sarebbe indicato un riposo nel frigo) , ottendendo così i vostri Brownies.
Io ho spolverato con pezzettini di cioccolato bianco.
Si possono mangiare accompagnati da gelato alla vaniglia, nature o soltanto spolverati con dello zucchero a velo.






*Ho utilizzato il cioccolato delle uova di Pasqua, non so precisamente la percentuale di cacao, ma credo che era al di sotto del 70%.
Sono venuti buonissimi, ma la prossima volta userò la percentuale giusta, perchè amo il cioccolato fondente.

4 commenti:

  1. Ottimi! Io ho una ricetta di una mia amica da provare, stasera a casa le confronto e...integro. Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  2. Visto che i brownies non mi sono mai venuti bene...chissà che con questa variante questa volta non mi riescano1!!! eli

    RispondiElimina
  3. Ale: aspetto tue notizie fammi sapere!
    Elievero: ;)
    Federica: si si buonissimi ma calorici :)

    RispondiElimina