Benvenuti!
Anche su Facebook

sabato 30 aprile 2011

La torta di mele... quella buona della mamma!


Alcune ricette le porto nel cuore... sono quelle torte che conosci fin da bambina, quelle che profumano di bontà... si!... La bontà della semplicità!
Sarà che le mele sono così belle, buone e preziose.
Questa è la torta di mele della mia mamma... per me la più buona che c'è!




Torta di mele della mamma

Dosi per uno stampo da circa 22cm di diametro
Ingredienti:
3 mele
2 bicchieri colmi di farina 00
1 bicchiere di zucchero semolato
2 uova (preferibilmente a temperatura ambiente)
mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva
mezza bustina di lievito
un pò di limoncello
un pizzico di sale
una spolverata di cannella se piace

Preriscaldate il forno a 180°.
Sbucciate e tagliate la maggior parte delle mele in quadratini, mentre un'altra parte tagliatela a fettine che disporrete poi sul dolce a raggiera.
Per non far scurire le mele, iroratele con un pò di succo di limone e zucchero.
In una ciotola miscelate la farina con il lievito.
Con una frusta elettrica, sbattete le uova con lo zucchero e il pizzico di sale, finchè saranno gonfie e cremose.
Mentre continuate a montare, unite a filo l'olio e il limoncello.
Aggiungete in più riprese la miscela di farina e lievito, facendola cadere direttamente da un setaccio.
In questa fase, usate la frusta elettrica a velocità moderata.
Amalgamate bene.
Aggiungete all'impasto ottenuto i quadratini di mela, ma miscelateli con un cucchiaio di legno o una spatola, compiendo movimenti delicati dall'alto verso il basso.
Versate nella tortiera, precedentemente imburrata e infarinata.
Disponete sulla superficie della torta, le mele a fettine, creando un motivo a vostro piacere.
Io le ho disposte a raggiera.
Se piace, spolverate con un pò di cannella e un pò di zucchero di canna la superficie.
Infornate per circa 40minuti, ma prima di sfornare la torta, fate la prova secchino :
infilate uno stuzzicadente pulito nel centro, se questo esce asciutto la torta è pronta.
Come tutti i lievitati, è importante non aprire il forno prima che siano trascorsi almeni 30 minuti.
Fate freddare e poi sformate.
Spolverate il dolce con zucchero a velo.


8 commenti:

  1. Buonissima! Volevo ricordarti che domani si chiudono le iscrizioni di NASO DA TARTUFO's KITCHEN, hai lasciato un commentino sotto il regolamento ma non ho capito se intendi partecipare! Se vuoi puoi confermare o sotto un qualunque post nel blog o sulla pagina facebook (Naso da Tartufo) Ti aspettiamo :)

    RispondiElimina
  2. mi piacciono un sacco le torte di mele! devo provare anche questa.
    un bacio e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. ciao Fra ! questa è la ricetta della mia mamma... una bontà! :)

    RispondiElimina
  4. L'ho fatta ieri... una bontà come poche! Grazie! Monica

    RispondiElimina
  5. ciao Monica ho visto la tua foto :) buona vero? kiss kiss

    RispondiElimina